Che cos'è la supervisione - Counseling Mantova - Relazione di Aiuto

Vai ai contenuti

Menu principale:

La supervisione (sv) è il luogo dove i membri di un gruppo possono condividere ed esplorare vissuti e opinioni in un clima di ascolto e rispetto. Tali vissuti riguardano l'ambito lavorativo a tutto campo, quindi sia la dimensione interna (il rapporto tra operatori di pari livello e con le altre figure che danno vita all'organizzazione), sia quella esterna (il rapporto con l'utenza, con le istituzioni e con altri soggetti presenti nel contesto in cui si opera), e possono riferirsi tanto alle difficoltà e ai disagi incontrati, quanto alle realizzazioni e soddisfazioni che l'esperienza lavorativa porta.

Una differenza fondamentale tra sv e riunioni di altro genere sta nel suo essere un luogo non decisionale. L'annullamento della pressione decisionale permette valutazioni e approfondimenti delle questioni trattate altrimenti impossibile, creando così le condizioni migliori per effettuare poi, nelle sedi appropriate, le scelte da compiere. Le uniche decisioni che competono alla sv sono quelle che riguardano l'organizzazione e gestione della sv stessa.

In questo contesto la nostra funzione è essenzialmente quella di facilitatori della comunicazione, specialmente dell'ascolto (che esercitato nelle forme attive permette di condividere i vissuti, approfondire le opinioni, stimolare il confronto costruttivo), proponendo strumenti di lavoro adeguati alla situazione che il gruppo sta vivendo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu