Che cos'è il focusing - Counseling Mantova - Relazione di Aiuto

Vai ai contenuti

Menu principale:


Focusing

Il processo che connette ogni esperienza


Il Focusing è un processo di ascolto ed esplorazione di sé (focalizzazione), basato sulla presenza mentale o Mindfulness, nel quale si esercita la capacità di rapportarsi alla propria esperienza interiore con un atteggiamento fiducioso e non giudicante.

Il Focusing mostra due aspetti che lo differenziano da pratiche di consapevolezza simili:

a) l'oggetto principale della focalizzazione riguarda sottili sensazioni dotate di significato psicologico non ancora chiaro (in inglese felt sense tradotto con sensazione significativa o significato sentito), che sono diverse dalle sensazioni puramente fisiche (come quelle provocate dalle scarpe strette o un naso congestionato dal raffreddore), e dalle emozioni, che sono invece intense e hanno un significato riconoscibile;

b) l'esperienza di ascolto ed esplorazione di sé, oltre che da soli, si può attuare in presenza di un partner che sa come accompagnare chi focalizza, e questa dimensione relazionale e sociale della pratica, chiamata scambio alla pari, amplifica moltissimo i suoi effetti positivi sulla crescita e sulla salute dei soggetti coinvolti, con importanti ricadute sugli ambienti in cui essi vivono.

In pratica il Focusing consiste nel portare un particolare tipo di attenzione a quelle sensazioni che di norma vengono ignorate e non di rado nemmeno percepite, poiché non si sa che farne. La sua nascita è legata alla scoperta che è proprio il contatto con questo genere di sensazioni ciò che provoca cambiamenti effettivi e duraturi nella vita delle persone, cambiamenti ottenuti non con autoimposizioni o dolorose autoanalisi, bensì scaturenti dal naturale processo di fiducioso ascolto empatico di sé i cui effetti benefici sono percepiti nell'immediato con un caratteristico allentamento della tensione fisica, uno sblocco dell'energia, un 'piacevole' movimento interno verso la vita.

Nelle sensazioni significative è racchiusa una ricca conoscenza organismica, preverbale, legata alla specifica situazione in cui ci troviamo. Il Focusing punta a stare al margine tra conscio e inconscio, la porta di accesso al sapere essenziale che ci serve per interagire creativamente con gli eventi. Che sia una notizia che toglie il sonno o un invito scomodo che pare brutto rifiutare, la critica che ancora brucia o il complimento che ha arrossito il volto, il comportamento preoccupante di un figlio o quello intollerabile del collega, il sogno eccitante della notte scorsa o gli inquietanti fatti di cronaca, si focalizza sempre a partire da un'impressione relativa ad una determinata circostanza, perché è il corpo che ci parla attraverso l'infinita gamma di sensazioni di cui è capace.

Attraverso il focusing possiamo approfondire la comprensione di ciò che stiamo vivendo, nutrire la fiducia e il sentimento di forza interiore nella possibilità di superare le difficoltà, sbloccare o stimolare la creatività, trovare le parole e il coraggio per esprimere o per fare ciò che sentiamo giusto, e molto altro, come testimonia una letteratura crescente che vede il Focusing sposarsi con pratiche terapeutiche, pedagogiche, artistiche, filosofiche, spirituali, nonché con le forme d'impegno sociale e politico che promuovono il rispetto, la valorizzazione e l'integrazione delle differenze che irriducibilmente esistono fuori e dentro noi.


Se vuoi provare, fissa un appuntamento gratuito


APPROFONDIMENTI


FocusingInsideOut: un approccio personale alla complessita delle relazioni e al cambiamento che connette le dinamiche di gruppo alla dimensione interiore.  


The International Focusing Institute di New York:
la Home page del sito madre, con articoli tradotti anche in italiano e il database dei trainers italiani di Focusing.


Focusing Italiano:
la Home page del nascente sito italiano.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu